MASTER

TEORIA E TECNICA DEI GRUPPI PSICOANALITICI
E DI SUPERVISIONE

Diventa un esperto dell’intervento clinico con i gruppi 

Il master, a partire dal pensiero dei grandi maestri, approfondirà sul piano teorico e pratico i principi e le tecniche della psicoterapia di gruppo con l’obiettivo di dare al professionista un ampio ventaglio di strumenti e di riferimenti teorici per condurre e progettare l’intervento clinico di gruppo. Ampio spazio verrà dato al tema dell’inconscio sociale e alle ricadute sulla clinica contemporanea, nella prospettiva di estendere il raggio della comprensione dinamica dalla dimensione dell’individuo a quella del suo ambiente di appartenenza, sia esso familiare, sociale o culturale. 

Impara a declinare la clinica sui gruppi e valorizza al massimo la tua efficacia terapeutica nella psicoterapia e nella supervisione.

Docente

Dott.ssa Serena Baroncelli

La dott.ssa Serena Baroncelli è Psicologa e Psicoterapeuta ad orientamento psicoanalitico, specializzata nella conduzione di Gruppi Psicoanalitici e di Supervisione. 

Docente riconosciuta dal MIUR, insieme al prof. Ezio Benelli, in Gruppi Dinamici di Supervisione e in Teoria e Tecnica dei Gruppi Psicoanalitici e di Supervisione nella Scuola di Psicoterapia Erich Fromm di Prato e Padova. 

OBIETTIVI FORMATIVI

  • Saper dialogare con le posizioni più autorevoli in materia di psicoterapia di gruppo e comprendere l’evoluzione dei paradigmi psicoanalitici
  • Apprendere l’intervento clinico nella psicoterapia dei gruppi, ponendo particolare attenzione ad aspetti come il ritorno del rimosso, l’interpretazione dei sogni, dinamiche di transfert e controtransfert ed il concetto di campo psicoanalitico
  • Saper interpretare il disagio ed il malessere della società contemporanea alla luce dei costrutti psicoanalitici appresi
  • Sviluppare una visione complessa della realtà contemporanea, integrando prospettive multiple
  • Sviluppare un approccio clinico centrato sull’attenzione al transgenerazionale e sulle alleanze inconsce

METODOLOGIA

Masterclass, discussione di gruppo, domande aperte
A conclusione del master è prevista tesi finale con discussione 

 

DESTINATARI

Riservato a Psicologi, Psicoterapeuti, Medici, Studenti e tirocinanti di Psicologia e Medicina

Tutti prezzi sono IVA inclusa e comprendono:

  • 48 ore di formazione teorico-pratica in 3 moduli
  • Certificate of completion – certifica l’acquisizione delle competenze e delle abilità 
  • Tutoring e discussione della tesi finale
  • Dispense del docente e materiale didattico
  • Partecipazione in presenza o in live streaming

CALENDARIO 2022

Il master si tiene sempre nella fascia oraria 17:30 – 19:30 nelle date seguenti

  • Gennaio – Giovedì 20 e Giovedì 27
  • Febbraio – Giovedì 3, 10, 17 e 24
  • Marzo – Giovedì 3, 10, 17, 24 e 31
  • Aprile – Giovedì 7, 14, 21 e 28
  • Maggio – Giovedì 5, 12, 19 e 26
  • Giugno – Mercoledì 1, Giovedì 9, 16, 23 e 30

Discussione Tesi Mercoledì 13 luglio 2022

Il corso si svolge:

🏛 in presenza presso la sede di Prato, Via Giotto 49
💻 in diretta streaming

È possibile scegliere la modalità che si preferisce segnalandolo all’iscrizione.

Scegli una formazione mirata per un efficace intervento clinico nei contesti gruppali e nella supervisione

COSA È UN GRUPPO PSICOANALITICO?

Il piccolo gruppo psicoanalitico a fini terapeutici è composto di solito da circa otto-dieci persone e si può presentare nella forma di gruppo aperto, chiuso o semi-aperto.
La psicoanalisi di gruppo non è una psicoanalisi individuale fatta in gruppo: il gruppo è una realtà psicologicamente autonoma, ma in rapporto dinamico con i singoli individui. Nel gruppo c’è un sistema simbolico costituito dalle regole che delimita l’Io del gruppo: esso è sempre oggetto di rappresentazioni fantasmatiche e di movimenti pulsionali che devono essere pertanto analizzati. Infine, il lavoro con il dispositivo gruppale permette di contenere e trasformare i vissuti portati dai singoli individui producendo crescita e cambiamento.

COSA SUCCEDE NEI GRUPPI PSICOANALITICI?

Nei gruppi terapeutici psicoanaliticamente orientati l’attenzione è rivolta alle manifestazioni e agli effetti dell’inconscio di gruppo. Il gruppo viene vissuto come un contenitore, cioè come oggetto protettivo e rassicurante, ma anche persecutorio e minaccioso. Ammon parla di una “carità primaria” in quanto il gruppo è copia della fusionalità della coppia madre-bambino. I fenomeni inconsci più significativi nel lavoro con i gruppi riguardano la creazione di una rete di transfert, il fenomeno della leadership come funzione di resistenza e di transfert, l’illusione gruppale di Anzieu, il silenzio prolungato ed ostinato ed il fenomeno dell’acting out.

PERCHE’ E’ IMPORTANTE UNA FORMAZIONE SUI GRUPPI?

Perché il gruppo: innanzitutto si presenta come una realtà di cura sempre più affermata e riconosciuta, apprezzata in termini di rapidità dei risultati ottenuti e ottimizzazione dei costi e dei tempi. Il considerare il gruppo e l’individuo come punti diversi di un continuum permette inoltre il superamento di una presunta dicotomia ontologica tra individuo e gruppo, dal momento che l’individualità specificamente umana può essere intesa in termini relazionali così che l’incontro fra più individui è anche un incontro tra più gruppalità. Inoltre la psicoterapia di gruppo rappresenta un nuovo dispositivo nella cura dei pazienti, insieme ad esempio a quello della terapia con la famiglia, con la coppia ma anche con nuove patologie, come quella borderline o psicotica.

COSA IMPARERO’ IN QUESTO CORSO?

Questo corso offre la possibilità di dialogare con le posizioni più autorevoli in materia di psicoterapia di gruppo, di comprendere l’evoluzione dei paradigmi e dei costrutti psicoanalitici, con un attenzione particolare ai sogni prodotti in una psicoterapia di gruppo, ai fenomeni peculiari del transfert e del cosiddetto campo multipersonale. Si acquisiranno competenze per interpretare il disagio ed il malessere della società contemporanea alla luce dei costrutti psicoanalitici appresi e un approccio clinico centrato sull’attenzione al transgenerazionale e sulle alleanze inconsce.

 

Dai un valore aggiunto alla tua professione e alla tua efficacia terapeutica con una formazione specialistica

MODALITA' DI ISCRIZIONE

CLICCA IN ALTO SUL BOTTONE ISCRIVITI compilando tutti i campi. Potrai pagare comodamente con PayPal. 

Se preferisci altri mezzi di pagamento scopri nel box sotto come fare.

  • Bonifico bancario
  • PayPal
  • Contanti o Carta di Credito

Bonifico bancario intestato a:

SEF POLO PSICODINAMICHE SRL
BNL SEDE DI PRATO
IBAN: IT91Q0100521500000000003512

Indicando nella causale "MASTER TEORIA E TECNICA DEI GRUPPI" e il tuo nome e cognome

Invia copia del pagamento assieme ai tuoi dati:
Nome, Cognome, Email Telefono, Professione

segreteria@polopsicodinamiche.com

e provvederemo a ricontattarti per la conferma dell'avvenuta iscrizione.

Tramite PayPal, specificando l'importo, all'indirizzo

paypal.me/polopsicodinamiche

Invia copia del pagamento assieme ai tuoi dati:
Nome Cognome, Email Telefono, il nome del corso MASTER TEORIA E TECNICA DEI GRUPPI 

segreteria@polopsicodinamiche.com

e provvederemo a ricontattarti per la conferma del corso.

In contanti, assegno, bancomat o carta di credito presso la Sede di Padova o la Sede di Prato (previo appuntamento con la Segreteria Didattica, chiamando lo 0574.603222).

RICHIEDI INFORMAZIONI

    (*) campo richiesto