I nostri docenti - Polo Psicodinamiche
Polo Psicodinamiche

Giuseppe Castellani

Giuseppe Castellani – Milano,10/10/1955, psicologo specialista in Psicoterapia, CTU del Tribunale di Firenze, è stato all’inizi degli anni 2000 Segretario della prima Associazione Toscana contro il mobbing, occupandosi della valutazione, quantificazione e terapia del Disturbo post traumatico da stress, del burnout, del disturbo dell’adattamento e delle conseguenze legate allo stress lavoro correlato, sindromi conseguenti all’esposizione di un trauma o di un evento che comporta pericolo o alterazione per il benessere psicofisico individuale.

Da oltre 15 anni lavora sulle Malattie Ambientali per il danno neuro-cognitivo ad esse correlato e per il loro riconoscimento in sede di invalidità civile.

Read more

Guido Rutili

Guido Rutili - Human Touch
Guido Rutili, ingegnere meccanico e biomedico, consegue la seconda laurea, in psicologia clinica, a Roma. Frequenta la scuola di Psicoterapia Interpersonale umanistica, esercitando la propria professione prevalentemente in Firenze. Espone nel 2017 i propri studi sullo “Stimolo Destrutturato” al congresso mondiale di Psichiatria Dinamica promosso dalla World Association for Dynamic Psychiatry (WADP). Nel 2018 pubblica per Anima Editore il libro “Jung, l’anima e il matrimonio”, dove emerge l’importanza di Emma Rauschenbach nelle teorizzazioni del padre della psicologia analitica. È docente presso la scuola di Psicoterapia Erich Fromm di Prato e Padova; le materie trattate sono Psicologia Analitica, Psicologia Clinica e Psicologia della Personalità. Alcuni suoi articoli sono stati pubblicati sul magazine online  “ Frontiera di Pagine” ed altre importanti riviste di settore.

 

Federico De Caroli

Più diffusamente conosciuto con lo pseudonimo Deca, con cui ha firmato la quasi totalità della sua discografia, si è affermato soprattutto come autore di musica elettronica e musica ambient, accostandosi poi ad altri ambiti come quello teatrale, multimediale e televisivo. Autore di musiche per la RAI da almeno un decennio, è considerato uno dei massimi compositori italiani viventi e uno dei più esperti sperimentatori del suono. Le sue prime incisioni sono oggi ricercati pezzi di alto valore collezionistico. In America la sua musica è distribuita dal catalogo della hollywoodiana APM Music.
Ha fatto della dimensione onirica la chiave di volta della sua vita personale ed artistica. Inoltre, ha coltivato una sua vena narrativa firmando alcuni romanzi di genere fantastico e surreale. È stato a suo tempo tra i fondatori e promotori del Manifesto del Distonirismo.

Read more

 

Andrea Galgano

Andrea Galgano (1981), poeta, scrittore e critico letterario, è nato e cresciuto a Potenza. Collabora con il periodico on-line “Città del Monte”, per il quale è editorialista e curatore di poesia e letteratura, e per le pagine culturali del quotidiano “Roma-Cronache Lucane”.  È Direttore Umanistico e docente di Letteratura e Scrittura Creativa presso la Scuola di Psicoterapia Erich Fromm di Prato-Padova e fondatore e direttore responsabile di «Frontiera_di_pagine_ magazine_on_line», coordina il progetto di ricerca sul senso religioso in Giacomo Leopardi per International Foundation Erich Fromm e lo sviluppo dei processi di formazione letteraria nelle professioni intellettuali per la Scuola di Psicoterapia Erich Fromm. Ha scritto i libri di poesie Argini (Lepisma editrice, 2012, prefazione di Davide Rondoni), Downtown (Aracne, 2015, tavole di Irene Battaglini, prefazione di Giuseppe Panella), Non vogliono morire questi canneti (CartaCanta, 2019, a cura di Davide Rondoni) ed è membro del comitato scientifico della collana “L’immaginale” per Aracne editrice, Roma, per la quale ha pubblicato  i saggi Mosaico (2013) e Di là delle siepi. Leopardi e Pascoli tra memoria e nido (2014, prefazione di Davide Rondoni, preludio di Irene Battaglini), Lo splendore inquieto (2018), e con Irene Battaglini i due volumi Frontiera di Pagine (2013, 2017) che raccolgono saggi e interventi di arte, poesia e letteratura, il catalogo Radici di fiume (Polo Psicodinamiche, 2013), e con il fotografo Renato Maffione Desinenze di Luce (Calebasse, 2015). Suoi testi sono stati tradotti in anglo-americano, spagnolo e tedesco. 
Read more

Vinicio Serino

Antropologo, docente universitario e formatore professionale

Già dirigente di banca MPS, responsabile del gruppo di lavoro per la costituzione di Fondazione Sistema Toscana, ente gestore del Portale della Regione Toscana intoscana.it. “vivere, produrre, viaggiare”. Dall’anno accademico 1992-1993 al corrente anno accademico 2014-2015 ha svolto e svolge attività di docenza presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia e presso la Facoltà di Matematica, Fisica, Scienze naturali dell’Università di Siena nelle seguenti discipline appartenenti all’area delle scienze umane e delle scienze sociali: Antropologia; Discipline demo-etno-antropologiche; Etnologia; Sociologia della salute; Sociologia dei processi culturali e comunicativi; Teorie e tecniche di analisi istituzionale; Sociologia della scienza; Sociologia dell’ambiente e del territorio; Sociologia dei processi economici e del lavoro. Dall’anno 2008 programma ed organizza corsi di formazione professionale per conto delle aziende sanitarie della Toscana su tematiche socio-antropologiche relative al rapporto Uomo/salute. Professore a contratto retribuito presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Siena. Docente formatore. Docente presso la Scuola di Psicoterapia Erich Fromm, Scuola abilitata dal M.I.U.R. alla istituzione di corsi di specializzazione in psicoterapia.
Read more